Sant' Ignazio da Laconi

Il frate cappuccino


I festeggiamenti in onore di Sant' Ignazio hanno luogo ad Agosto richiamando a Laconi migliaia di visitatori.

La visita alla casa natale di Sant'Ignazio da Laconi, ubicata nel centro storico, è tappa fondamentale per tutti coloro che giungono a Laconi.

Arrivano a Laconi pellegrini da ogni parte della Sardegna e anche dall'estero per pregare nella casa natale del Santo, chiedere o ringraziare per la Sua intercessione, e per recarsi nella Chiesa parrocchiale dedicata a sant'Ambrogio e (dal 1951) a sant'Ignazio . Il 31 agosto, si tiene la processione a cui partecipano migliaia di fedeli, preceduti da cavalieri in costume e da numerosi gruppi folcloristici e confraternite di varie localita' dell' Isola.

Oltre ai riti religiosi che si susseguono senza soluzione di continuita' per circa una settimana, l'amministrazione comunale e il comitato cittadino organizza varie manifestazioni civili di intrattenimento e cultura.

Proposta di Itinerario
Arrivo a Laconi
Partecipazione alla Santa Messa (verificare la disponibilita');
Passeggiata per il centro storico e visita alla casa natale di Sant’Ignazio;
Visita al museo di Sant’Ignazio;
Passeggiata verso il luogo dove si trova la statua di Sant’Ignazio a Cavallo;
Pausa pranzo;
Visita al Museo delle Statue Menhir
Visita al Parco e al castello Aymerich
Il paese di Sant’Ignazio è raggiungibile con il Trenino Verde della Sardegna.

Recapiti
Cell +39 333 74 96 626