Presentazione del Progetto: FARE INNOVAZIONE SOCIALE

Appuntamento del 04.02.2019


"Emozioni & Ospitalità"
Il Territorio come leva di sviluppo economico.


Il Consorzio Turistico Sa Perda 'e Iddocca, nelle giornate di lunedì 4 e martedì 5 febbraio 2019, ha il piacere di presentare in anteprima alle amministrazioni e a tutti gli operatori privati interessati il progetto:


FARE INNOVAZIONE SOCIALE
"Emozioni & Ospitalità"
Il Territorio come leva di sviluppo economico.
Piano di Incoming turistico per la commercializzazione dell’Ospitalità del Consorzio Sa Perda ‘e Iddocca.

Lo scopo principale del progetto oltre a valorizzare le risorse locali, è quello di dare l’opportunità a risorse umane locali di cooperare fattivamente alla realizzazione del programma. Ciò consentirà al Consorzio di dotarsi di nuove professionalità, a disposizione di tutti gli operatori del territorio sia privati che pubblici, che avranno acquisito le competenze necessarie per proseguire in autonomia la gestione dell’attività di Incoming turistico in forma strutturata.

Il metodo di apprendimento proposto adotterà infatti i principi del Temporary management formando figure coinvolte in affiancamento operativo sul campo che potranno partecipare attivamente all'iniziativa.

L'iter previsto nella proposta progettuale potrà realizzarsi attraverso la fattiva collaborazione del consorzio e degli operatori privati con la segnalazione di figure interessate e volenterose.

Il Territorio è un ambiente e per questo motivo trasformare un territorio, che ne ha la vocazione, ad una vera e propria destinazione turistica non può prescindere da un’analisi che raccolga tutti i punti di interesse e che comprenda con precisione come questi vengono percepiti dalla popolazione locale e quanto questa interagisca con essi.

Inoltre il Territorio non è più rappresentabile solo con confini politici e fisici delineati ma è un contesto “mutevole” e mobile, maturo per sviluppare nuove idee, per aiutare nuove professionalità e giocare un ruolo attivo e centrale nel sostenere la crescita ed il consolidamento dell’economia locale.

Un Territorio diviene destinazione quando il mercato ne acquisisce consapevolezza e questa si traduce in domanda effettiva anche grazie alla capacità di comunicare i luoghi, i servizi offerti e la propria identità.

Il progetto di collaborazione presenta una serie di Principi, Valori e Azioni caratterizzati da un approccio marcatamente partecipativo. Il fattore cardine della partecipazione presuppone un patto di impegno reciproco per un’assunzione di responsabilità condivisa, nella distinzione di ruoli da parte degli Operatori privati, degli Amministratori locali e di chi ha il compito di coordinamento operativo.

Pertanto la presentazione in anteprima nasce dalla consapevolezza che il coinvolgimento sia dei soggetti pubblici che privati presupponga un investimento di energie necessarie per affrontare le resistenze legate al cambiamento, il cui risultato si misurerà nei comportamenti messi in atto.

Il programma prevede la presentazione al mattino per gli amministratori locali e al pomeriggio agli operatori privati, con la consulenza del Dott. Andrea Succi - Territorial Marketing Manager e Giancarlo Dell’Orco - Destination Manager.

Nel corso degli incontri saranno illustrati finalità, obiettivi e azioni, fornendo elementi più approfonditi di conoscenza e consapevolezza della portata del lavoro che si intende realizzare congiuntamente.

Ti chiediamo cortesemente la massima divulgazione, per fare in modo che tutti gli operatori interessati possano partecipare. Verranno inoltre individuati dei giovani del territorio che verranno come detto adeguatamente formati e collaboreranno alla realizzazione di questa iniziativa.

Nei prossimi giorni sarà nostra cura informare gli interessati sui luoghi e gli orari degli incontri.