XI ed. - Terre di confine filmfestival: 'Colombia: el río - su riu'

Appuntamento del 16.03.2018


Asuni ospita anche quest'anno il 16-17 e 18 marzo tre giornate della XIma Edizione del Terre di confine filmfestival quest'anno dedicata al tema: “Colombia: el río - su riu”.

Il festival prevede eventi gratuiti fra i quali: proiezioni (49 tra lungometraggi e cortometraggi), seminari e incontri con 19 registi, mostre, concerti e degustazioni di prodotti locali. Oltre alle tappe ad Asuni sono previste anche 8/3 a Oristano, il 9-10-11/3 a Solarussa (OR), il 15/3 a Sassari e il 16-17-18/3 ad Asuni.

Giunto alla sua undicesima edizione, dopo la Finlandia, Cuba,il Kurdistan, i Balcani, l’Africa, l’Argentina, la Romania, il cinema delle minoranze linguistiche spagnole, la Grecia e l’Irlanda quest’anno terre di confine filmfestival focalizza il proprio interesse sulla Colombia: un paese meraviglioso, attraversato da
cinque grandi corsi d’acqua e bagnato dall’Oceano che unisce fiumi e terre, un paese dai tanti confini e dagli infiniti contrasti, con un recente, devastante, passato e con una forte volontà di rinascita.

Terre di confine filmfestival è ormai diventato, pur nella sua piccola dimensione, un importante evento dedicato al confronto/incontro tra realtà cinematografiche apparentemente lontane.
Il festival è indirizzato a favorire la fruizione e l’approfondimento di una forma d’arte che produce opere di grande spessore, influenza il nostro immaginario, guida il nostro modo di analizzare
e capire la realtà. Quello del confine, sia esso fisico, politico o concettuale, è un tema di fondo ricorrente, un trait d’union volto a esplorare la cinematografia recente di un altro luogo o paese, per metterla a confronto, in modo libero e volutamente disinvolto, con la produzione cinematografica della Sardegna.

Di seguito il programma previsto ad Asuni: